Fasol Menin. Vignaioli di Valdobbiadene. Per Passione.

"…..amiamo ospitare nella nostra cantina i talenti delle varie forme espressive, perché coltivare la vite, ottenerne un vino ed infine presentarlo è un arte e non esiste arte senza impegno, senza ricerca e quindi senza Passione." (Silvana e Massimo)

 Cantine Aperte 2009

 
 

Le perle Venete si incontrano

Il Fasol Menin Valdobbiadene Spumante incontra, tra musica e arte,

le vongole e le cozze della Sacca di Scardovari del delta del Po.

Cantine Aperte 2009

Domenica, 31 Maggio 2009, dalle 10.00 alle 19.00

 Cantina Fasol Menin - Valdobbiadene - Treviso

   

Cantine Aperte 2009

 

Domenica 31 Maggio 2009

Ore 10.00 - 18.00

Valdobbiadene

Cantina Fasol Menin

Cantine Aperte

Le perle Venete si incontrano

Una giornata con il Prosecco

di Valdobbiadene, le cozze

e le vongole della sacca di

Scardovari (Delta del Po/Rovigo)

 

 

Prossimi eventi

 

Giovedì, 18 Giugno 2009

Ore 21.30

Valdobbiadene

Cantina Fasol Menin

Elisabeth Geel

con quartetto d'Archi

Concerto Vernissage

 

Giovedì, 23 Luglio 2009

Ore 21.30

Valdobbiadene

Cantina Fasol Menin

Dissonance

Omaggio al cinema italiano

 

 

 

Personali

 

Link utili

 

www.fasolmenin.com

www.scardovari.org

www.bertazzonroberto.com

 

 

Organizzazione a cura di:

 

Cantina Fasol Menin

Consorzio Cooperative

Pescatori del Polesine O.P.

Ristorante da Sbeghen

Az. Agr. Clelia Giusberti

Az. Agr. Bortolin Mario

Arteperbacco Srl

 

 

Le Perle Venete si incontrano

 

Le bollicine del Fasol Menin Valdobbiadene Spumante DOCG incontrano le vongole e le cozze della Sacca di Scardovari del delta del Po, finemente presentate dal ristorante Sbeghen e dal suo Chef Moreno d'Este. La giornata sarà occasione per conoscere meglio questi  prodotti della tradizione veneta, attraverso approfondimenti presentati  direttamente dai produttori.

 

Moreno d’Este chef e titolare del ristorante Sbeghen proporrà durante il pranzo alcuni piatti a testimonianza della complementarietà tra il Fasol Menin Valdobbiadene Spumante DOCG, i mitili della Sacca di Scardovari ed i prodotti agricoli del delta del Po’, mentre nel pomeriggio preparerà cicchetti a base di mitili e Valdobbiadene Spumante DOCG.

 

Uno spazio speciale verrà riservato alle arti con la personale “Hi-Hooo” – Uomini allo Specchio, del maestro trevigiano Roberto Bertazzon, l’atelier creativo ArtLab Bimbi ed una Jam Session pomeridiana.

 

Ristorazione dalle 12.00 alle 14.00

"Cicchetti della Sacca di Scardovari" dalle 14.00

 

Ospiteremo nei nostri locali il Ristorante Sbeghen (www.sbeghen.it). Sarà possibile pranzare in cantina, o degustare durante il pomeriggio degli sfiziosi cicchetti ascoltando musica dal vivo e sorseggiando il nostro Fasol Menin Valdobbiadene Spumante. Si consiglia la prenotazione per il pranzo via eMail myprosecco@fasolmenin.com o telefonica al 0423.974262

 

A fine pagina dettaglio del Menu proposto dal Ristorante Sbeghen

 

Fasol Menin Plays Jazz 2009 - Jam dalle 14.00 alle 18.00

 

Come nella migliore tradizione del Fasol Menin Plays Jazz, anche la musica troverà spazio con una Jam Session pomeridiana, che moderata dal talento trevigiano Lino Brotto presenterà giovani  musicisti in performance Jazz. La Jam ci darà inoltre l'opportunità di vedere dal vivo musicisti da coinvolgere nell'edizione 2010 del Fasol Menin Plays Jazz, per maggiori informazioni contattateci allo 0423.974262 oppure scriveteci a myprosecco@fasolmenin.com, per dettagli tecnici potete contattare direttamente Lino Brotto al 348.2886386.

"ArtLab Bimbi" Incontri per i piccini

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14.00, con il sottofondo delle note della jam session, i bambini saranno occupati con le attività proposte dall'animatrice artistica Maura Nadalin: con letture animate ed un laboratorio di pittura.

Robert Bertazzon: “Hi-Hooo” – Uomini allo specchio

 

Negli spazi della Cantina è ospitata fino al 14 Giugno 2009 la personale del maestro Roberto Bertazzon.

 

“…..protagonista delle opere è infatti l’asino, un animale nel nostro immaginario bistrattato a seguito del famoso "paradosso dell'asino" di Buridano che posto tra due cumuli di fieno perfettamente uguali e alla stessa distanza non sa scegliere quale iniziare a mangiare morendo di fame nell'incertezza. Bertazzon usa questo animale in modo ironico, perché nella cultura contemporanea, è spesso una visione vagamente beffarda a portarci a riflettere. Ogni lavoro è dipinto su una base di vetro, in cui tutto il contesto si riflette. L’opera non è mai terminata, ma continua a mutarsi in divenire a seconda del cambiare dei luoghi in cui è posta. Noi stessi ci riflettiamo in quegli specchi, in questo gioco di relazionalità ed ironia che si viene a creare, vedenDOCGi tutti un po’ con le sembianze dell’animale.” Carlo Sala (Critico d’arte)

 

Organizzazione

 

La cantina sarà aperta dalle ore 10.00 alle 18.00. 

Ad ogni partecipante maggiorenne verrà consegnato un buono gratuito che darà diritto alla  degustazione di un Fasol Menin – Valdobbiadene Prosecco DOCG Extra Dry e di un Fasol Menin – Valdobbiadene Prosecco DOCG Brut, recentemente insigniti alla autorevole 39a mostra del Valdobbiadene Prosecco e Cartizze DOCG di San Pietro di Barbozza, rispettivamente con la medaglia d'oro e con il diploma di merito.

 

Durante la giornata sarà possibile partecipare a visite guidate della cantina.

 

Prenotazione

 

Vista la limitata disponibilità di posti vi preghiamo di inviarci una Mail di prenotazione a myprosecco@fasolmenin.com, specificando il nome e cognome ed il numero di cellulare, Vi risponderemo con una nostra eMail di conferma. In alternativa alla Mail potete chiamarci allo 0423.974262.

 

Sarà inoltre possibile acquistare il nostro vino, oltre che nelle classiche confezioni da 6 bottiglie, anche nello nostre eleganti confezioni da 2 e da 3 bottiglie, ideali per celebrare una ricorrenza o come omaggi. Spediamo anche il nostro vino in tutta Italia con corriere, per maggiori informazioni scrivete a myprosecco@fasolmenin.com e consultate le nostre condizioni su www.fasolmenin.it.

 

Vi aspettiamo numerosi

Silvana e Massimo

Cantina Fasol Menin

Via Fasol e Menin, 22

31049 Valdobbiadene – TV

0423-974262

myprosecco@fasolmenin.com

www.fasolmenin.com

 

*Il programma potrà subire variazioni, per gli aggiornamenti consultate il sito www.fasolmenin.com. Il concerto si terrà all'interno

 

Menù proposto dal Ristorante Sbeghen :

 

Primi piatti:

mezze penne rigate con zucchine in fiore e cozze (Scardovari) al cartoccio ( € 5,00)

fettuccine di pasta fresca alle vongole (Scardovari) e bruscandoli (fiori di luppolo selvatico) ( € 5,00)

gnocchetti di patate alla passata di pomodoro biologica dell’azienda agricola Clelia Giusberti ( € 5,00)

 

Secondi piatti:

Sauté di cozze e vongole del consorzio delle cooperative dei pescatori del Polesine o.p. Scardovari  ( € 5,00)

Tagliere di salumi e formaggi tipici della pedemontana( € 5,00)

 

Dessert:

fiori d'acacia fritti ( € 3,00)

millefoglie con crema chantilly e fragole ( € 3,00)

 

Cicchetti/Fingerfood del pomeriggio:

spiedino di cozze (Scardovari) croccanti  ( € 1,00)

baccalà mantecato con crostini agliati ( € 1,00)

fiori d'acacia fritti ( € 1,00)

mozzarella in carrozza ( € 1,00)

 

Vignaflora

 

L'allestimento floreale sarà curato dell'Azienda Agricola Bortolin Mario di Valdobbiadene

 

Curriculum

 

Roberto Bertazzon

Nato sui colli del Prosecco a Pieve di Soligo (TV) ,  Bertazzon Roberto è pittore, scultore  e conceptual design. Vive a Castello Roganzuolo in provincia di Treviso.

Ha esperienze professionali dal 1995 con mostre personali italiane, europee e statunitensi, ed è seguito con continuità dal mercato americano. E’ autore di scenografie ed opere teatrali ed è invitato per DOCGenze artistiche in scuole elementari, medie e superiori ; ha collaborato con vari artisti, poeti e scrittori per realizzazioni artistiche delle loro opere ed è stato invitato dalla Planet Life Economy Fundation ad aderire al manifesto di Art.Co. – Arte Compatibile; con le sue installazioni e performance ha  attivato una campagna informativa e di sensibilizzazione per la difesa del territorio e l’ambiente per le rane.

 

Sue opere si trovano presso Musei Italiani, Istituti Pubblici e privati ed annovera collezionisti europei , orientali e statunitensi. Nel 2008 ha partecipato alla Biennale Europea di Arte Contemporanea - Manifesta 7 di Bolzano - Trento. Dal 2008 è direttore artistico di ArtePerBacco. www.bertazzonroberto.com

 

Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine O.P.

Il Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine Organizzazione Produttori raggruppa dodici cooperative per complessivamente circa 1500 addetti, nasce nel 1976 con l’obiettivo di unificare le varie cooperative di pescatori locali che prima di allora operavano in modo indipendente e talvolta in concorrenza. Nelle estese lagune deltizie del basso Polesine e nel mare antistante sono attualmente praticate le attività di allevamento molluschi, di pesca nelle acque interne e di pesca in mare aperto.

Come sottolineato dal Prof. Scarso (nel 2001) "...l'attività di molluschicoltura (pesca e allevamento molluschi) è sicuramente il fiore all'occhiello e l'elemento trainante, soprattutto sotto il profilo economico, dell'intero comparto..." le cozze di Scardovari e le vongole del Polesine sono di elevato standard qualitativo con caratteristiche organolettiche superiori, tanto da essere ricercate e rivendute presso gli esigenti mercati Parigini.

Il Consorzio è proprietario e gestore di uno dei maggiori e moderni di depurazione molluschi d'Europa con capacità produttiva di oltre 100 tonnellate giornaliere con 5 diverse linee di confezionamento e gestisce  la commercializzazione di tutto il prodotto conferito dai soci e provvede grazie al suo attrezzato parco automezzi, alla distribuzione giornaliera dei molluschi in tutta Europa.

Grazie alla continua attenzione verso la qualità del Consorzio, "la cozza di Scardovari" e "la vongola del Polesine" sono state inserite nell'Albo dei prodotti tradizionali italiani del Ministero delle Politiche Agricole.

Az. Agr. Clelia Giusberti

E' un'azienda agricola impegnata da tempo a perseguire la valorizzazione dei prodotti agricoli tradizionali della pianura Veneta, ed ha sviluppato la produzione di passate di pomodoro, creme di zucca, radicchio e sughi nel rispetto di manipolazioni delicate della materia prima, affinchè si conservino i sapori, la passione ed il gusto dei prodotti della terra polesana. Accompagnerà con la sua passata di pomodoro bio le perle di Scardovari infilate da  Sbeghen  e bagnate dal Prosecco Fasol Menin.

 

Altri partner della giornata

 

Ristorante da Sbeghen

Az. Agr. Bortolin Ma

Arteperbacco Srl

 

Cantina Fasol Menin

Via Fasol Menin 22/B

Valdobbiadene